Aspettatemi che mo torno!

Ciao bella gente! Oggi non parliamo di libri, recensioni, suore o quant’altro. No, no… niente di tutto ciò! Oggi vi devo semplicemente dire un po’ di cose.

Partiamo da quelle belle

Questo blog è nato così, per puro caso. Ha cambiato forma, nome, dominio, grafica… così tante volte che ho perso il conto. Finalmente però, a marzo, sono riuscita a tirare fuori quello che è diventato finalmente il mio blog: Il salotto irriverente. E lo sento mio al 100%.

In realtà avrei voglia di cambiare nuovamente grafica, adoro modificare i layout che ci posso fa?, ma aspetto tempi e periodi migliori. In tutto questo la cosa bellissima è stata la risposta che ho avuto. In pochi mesi, il blog ha ottenuto davvero tante visite. Ad oggi conto 350 follower wordpress, 850 su fb. Per qualcuno saranno numerini irrilevanti, ma per me sono importantissimi perché significa che apprezzate i miei post, le mie storie e le mie recensioni.

Ricevo spesso email di lettori capitati per caso nelle mie pagine che, con le loro parole, mi spingono ad andare avanti. Ricevo un sacco di complimenti, commenti e like; le mie storie sono apprezzate… e io sono contenta! Mai avrei immaginato che con la mia scrittura sarei riuscita a farmi leggere, figuriamoci a divertire qualcuno e ricevere complimenti.

Inoltre tanti autori e autrici emergenti mi affidano le loro creature, chiedendomi recensioni sincere e io mi sento lusingata di tale fiducia!

Perciò sento il dovere di gridare un GRAZIE DI CUORE a tutti voi! Grazie per regalarmi il vostro tempo, GRAZIE per le belle parole che mi riservate, GRAZIE per i libri che mi inviate, GRAZIE per apprezzare il mio lavoro di blogger! ….insomma GRAZIE!

Dopo questa piccola, ma doverosa introduzione, andiamo al nocciolo della questione.

Già, perché c’è un però! Qualcuno potrà dire: “ma non sei mai contenta!? Dici che il blog va bene, ringrazi tutti e rompi le scatole con i però?” Sì.

Nel prossimo periodo è possibile che mi farò sentire poco in questo spazio. In pochi mesi il blog è decollato, ma attualmente sento la necessità di tirare per un po’ di tempo i remi in barca. E non perché mi manchi il materiale, ho diversi quaderni pieni di storie e racconti (sì, amo vedere i miei pensieri impressi sulla carta prima di affidarli all’editor wp). Semplicemente Pina, Giuseppina, La cortese irriverente, chiamatela come volete, ogni tanto sparisce e non sappiamo dove vada. Forse ha bisogno di ritrovarsi, di ritrovare un po’ di entusiasmo, nuovi stimoli, o forse vuole semplicemente staccare il cervello per un po’ vedendo posti nuovi, magari diventerà una specie di santona in Tibet, non lo so… fatto sta che Pina non c’è, e la dobbiamo ritrovare.

Insomma, l’attività del blog non si blocca, ma andrà un po’ a rilento. Probabilmente salteranno diversi appuntamenti settimanali, ma ogni tanto avrete comunque notizie.

L’indirizzo email rimane comunque aperto: lacortese.irriverente@gmail.com

Ah! E se vedete Pina, fatecelo sapere!

A presto!

Annunci

11 commenti

  1. Grazie a te 🙂
    Il tutto funziona perché sei brava a intrattenere gli astanti 🙂

     Uff dispiace che ti allontani 
    Ma daltra parte quando l’indole brontola … Tocca darle retta 🙂

    Però  non mi diventare un anacoreta D
    Ok? 🙂

    Piace a 1 persona

  2. A volte anche un po’ di suspence può aiutare….la cosa bella dello scrivere penso sia proprio la libertà di poterlo fare senza vincoli, Pina merita di andare e tornare quando desidera, in fin dei conti è casa sua, no? 😀

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.