E tu quando lo fai un Figlio? di Tiziana Cazziero [Recensione]

informazioni libro

Autrice: Tiziana Cazziero
Editore: Rizzoli
Collana: You feel
Pagine: 120
Prezzo: 2,99€ (formato Kindle)
Acquistalo su Amazon:E tu quando lo fai un figlio? (Youfeel): Diario di una maternità negata
Descrizione: Lei lavora nell’alta finanza, lui è un artista, si sono conosciuti in giovane età ed è nata una bella storia d’amore. Si sono sposati credendo di aver raggiunto la felicità. Ma non tutto va sempre come si desidera: quando si pensa di poter avere quello che si vuole, arriva sempre un imprevisto a sconvolgere i piani. Lo sanno bene Luisa e Leonardo, in cerca di un bambino che non vuole arrivare; hanno i mezzi finanziari per avere il meglio della medicina e le cliniche più esclusive, ma i soldi non possono essere la risposta a tutto. Si può accettare la sterilità ed essere felici?
Tra cene familiari discutibili, viaggi della speranza e attese estenuanti, Luisa e Leonardo ci raccontano, anche con un pizzico d’ironia e, soprattutto,con tanta voglia di vincere, come affrontare il dramma di un bimbo che non vuole arrivare.RecensioneTiziana Cazziero con il suo libro E tu quando lo fai un figlio? (Youfeel): Diario di una maternità negata ci racconta la storia di Luisa e Leonardo e il percorso che hanno affrontato per avere un figlio.

Vedere coronato il desiderio di diventare genitore non è sempre così immediato ed è quello che è successo a questa coppia. I quali, sposati da tempo, decidono che è arrivato il momento di “rimanere incinti”. Purtroppo però, dovranno ricorrere a cure ormonali e alla fecondazione assistita.

Il tema centrale della storia è l’infertilità di coppia e parlare di un tema così difficile e doloroso credo che non sia per nulla semplice. Tiziana, però, riesce in questa impresa ardua proponendo una storia ricca di sentimenti, capace di coinvolgere il suo lettore senza risultare mai inopportuna e banale.

L’argomento è trattato con cognizione di causa: viene descritto dettagliatamente l’iter che la coppia affronta nel momento in cui decide di sottoporsi alle varie cure ma soprattutto viene raccontato il lato umano. Vi è infatti un susseguirsi di sensazioni e sentimenti che vengono descritti con maestria dall’autrice come ad esempio: la paura provata nel momento in cui per la prima volta si recano dal dottore per scoprire l’origine del loro problema e curarlo; la rabbia che silente logora Luisa quando la zia impicciona le fa presente che l’età avanza e deve muoversi ad avere un figlio; la delusione e il senso di sconfitta provati quando Luisa scopre che, nonostante tutto, il suo ciclo mestruale è arrivato puntale come non mai; ma anche la felicità, la passione, l’amore e l’amicizia.

Lo stile dell’autrice è fluido, facile da capire e non presenta tecnicismi che renderebbero la lettura complicata. Unica pecca sono alcune caratterizzazioni dei due protagonisti che rendono antipatica lei e un gran “fessacchiotto” lui. Luisa si autoproclama sin dalla prima pagina: ricca, bella, affascinante e non perde occasione per ricordarci che indossa abiti griffati. Leonardo, invece, risulta essere eccessivamente eccentrico, sembrando, in alcune pagine, un bambino impazzito. Inoltre l’autrice afferma di aver prodotto un’opera dove l’ironia fa da padrona al fine di aiutare il lettore ad avvicinarsi a una tematica spesso taciuta. Purtroppo non ho riscontrato ironia nella storia ma ciò non toglie che sia comunque in grado di raccontare esaustivamente un problema che colpisce tante coppie rompendo una sottospecie di tabù.

E tu quando lo fai un figlio? (Youfeel): Diario di una maternità negata è un libro che insegna a non arrendersi di fronte alle difficoltà, a non chiudersi in se stessi durante un percorso duro e pieno di sofferenza e che spesso, il supporto degli amici e delle persone che scelgono di starci vicino è fondamentale per affrontare una salita che sembra insormontabile.

tre

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...